News



E’ ora di scegliere: on line la circolare MIUR per le iscrizioni a scuola

Anche quest’ anno è arrivata, poco prima del Natale, la circolare del MIUR più attesa da migliaia di studenti e famiglie! Dal 7 al 31 gennaio 2020 sarà possibile iscriversi a scuola on line sul portale del Ministero. Per chi deve scegliere cosa fare dopo le medie questo documento è atteso ma anche un pò temuto perché rappresenta per tutti quel limite oltre il quale non si può andare…bisogna proprio decidere!

Conoscere la data fatidica ha effetti diversi su ognuno: c’è chi si preoccupa di non avere abbastanza tempo, chi comincia improvvisamente a cercare informazioni e notizie sulle scuole, chi rimane immobile come niente fosse, chi porta avanti con maggiore determinazione un percorso di scelta iniziato da tempo.

Scegliere cosa fare dopo le medie è un passo importante, carico di attese, speranze e anche di paure. Il timore più grande spesso è quello di sbagliare, di trovarsi in un luogo che non piacerà, a studiare cose complesse o poco interessanti… insomma di trovarsi in una situazione diversa da come si era immaginata. Certo è possibile che questo succeda, ma con qualche attenzione e un buon piano d’azione si può ridurre al minimo questo rischio.

 

Cosa possono fare i genitori per aiutare i figli in questo passaggio di crescita?

 

Non ci sono ricette pronte, ogni persona è unica e ogni famiglia affronta questo step evolutivo in modo diverso e originale, ma qualche semplice attenzione può valere un pò per tutti. Naturalmente, il processo decisionale, per la maggior parte dei ragazzi e delle ragazze, è iniziato ben prima rispetto al momento istituzionale fissato dal Ministero, ma giunti al dunque, ogni genitore può fare molto per il figlio che deve scegliere cosa fare dopo le medie.

 

Che cosa? Ecco in pillole qualche suggerimento

Non abbiate fretta e usate tutto il tempo a disposizione per informarvi, riflettere e confrontarvi con vostri figli.

Incoraggiate la loro curiosità e il desiderio di autonomia.

State loro vicini senza sostituirvi nella decisione.

Non abbiate paura che possano cambiare idea: sosteneteli nel tollerare l’incertezza che accompagna ogni cambiamento.

Favorite la loro partecipazione responsabile e attiva alla decisione.

Valorizzate le risorse che possiedono e aiutateli nel trovare soluzioni per superare le possibili difficoltà.

Raccontate loro i momenti di scelta che avete affrontato nella vita.

Rassicurateli sul fatto che non esiste la scelta perfetta in assoluto e che ogni decisione può essere rivista e modificata in futuro se necessario.

Infondete un atteggiamento positivo verso il futuro.

 

Si potrebbero aggiungere molte cose ancora, una su tutte ci piace ricordare: ogni scelta della vita è una grande opportunità e tutti i ragazzi e le ragazze dovrebbero poterla vivere così, come una porta aperta verso il futuro, l’autonomia e la continua scoperta di cose nuove.

Ragazzi, ragazze, mamme e papà buona scelta!

 

Tutte le informazioni sulle iscrizioni su

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-domande-di-iscrizione-dal-7-al-31-gennaio-2020-un-app-per-guidare-le-famiglie-nella-scelta