Eventi



Il futuro 2030. Il corso che porta l’Agenda 2030 a scuola

Progettare il futuro è un compito complesso di cui occuparsi fin da giovanissimi. Il ruolo degli insegnanti è fondamentale nel sostenere gli allievi e le allieve in questo processo, attraverso proposte didattiche innovative. 

Con il corso Il Futuro 2030 vogliamo accogliere l’invito che l’Agenda 2030 lancia a chi si occupa di orientamento.  Invito a sensibilizzare le persone, nella fase di progettazione del proprio futuro professionale, a domandarsi come contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Agenda 2030 anche nello svolgimento del proprio ruolo professionale, di oggi o di domani.

 

 

Corsi per personale docente riconosciuti ai sensi della direttiva MIUR 170/16

Promossi da Coop. Nivalis e riconosciuti in Regione Piemonte e Lombardia.

 

 

 

 

Il futuro 2030

Come usare l’Agenda 2030 per orientare la progettazione e la costruzione del futuro formativo e professionale?

Quanto, nel progettare il proprio futuro, è importante guardare dentro di sé ma anche il mondo che ci circonda, in maniera inclusiva e sostenibile? Quali professioni sono ancora da inventare nel perseguire la realizzazione dei 17 obiettivi?

 

 

In questo corso proponiamo agli insegnanti strumenti per

 

  • conoscere e utilizzare l’Agenda 2030 in aula come piano di azione per affrontare i cambiamenti del contesto economico e sociale

 

  • connettere il tema dell’orientamento e della scelta con i 17 Obiettivi sostenibili

Dove e quando

Il corso si svolge a Torino in via Principessa Clotilde 1 (presso Cooperativa Xenia) nelle seguenti date:

venerdì 8 novembre ore 15-19

sabato 9 novembre ore 9,30-13,30

venerdì 15 novembre ore 15-19

venerdì 22 novembre ore 15-19

venerdì 29 novembre ore 15-19

 

Il corso ha durata di 20 ore e verrà attivato con un numero minimo di 20 partecipanti.

Per informazioni e iscrizioni:

info@nivalis.it

Tel. 02 87198774

 

Il corso è attivabile anche presso una sede scolastica, su specifica richiesta, con un numero minimo di 20 partecipanti.